GALLERIES

        Il rischio/opportunità della comunicazione visiva per aziende alla portata di tutti

        Scenario

        Il web è oggi centro nevralgico di una grande “fetta” di vita sociale, e questo fenomeno si ripercuote sulla stragrande maggioranza dei business, dai tradizionali, a quelli più innovativi.

        E’ sempre in crescita la quantità di persone che si affidano al proprio smartphone per prenotare servizi, acquistare prodotti, organizzare il proprio tempo libero, e quello non libero.

        Ed è anche sempre più semplice per le aziende comunicare la propria presenza e la propria offerta.

        Il sito web, indispensabile praticamente per chiunque abbia una attività commerciale, è una vetrina obbligatoria, ma spesso sottoutilizzata e trascurata, specialmente dalle piccole realtà che lo considerano un altro aspetto noioso di cui occuparsi nel proprio business.

        Voi vendete abbigliamento del resto … non siti web. Giusto ? Beh … solo in parte, non vendete siti web ma con il vostro sito vendete la vostra immagine di brand, oggi fondamentale per differenziarvi in positivo 😉

        I social media sono lo strumento più recente ed “innovativo” per parlare ai propri potenziali clienti con un linguaggio diretto, semplice, o più articolato e sofisticato, e per raggiungerli ovunque essi siano, intercettando proprio quelli che vi stanno cercando, ma ancora non lo sanno, e portarli a casa vostra. Ovvero sul vostro sito web, la vostra identità digitale.
        Se non sapete che i social media possono fare questo per voi, beh … correte da un esperto di digital marketing! Ma prima terminate la lettura di questo articolo 😉

        Comunicazione Visiva per Aziende

        In questo scenario la comunicazione visiva riveste un ruolo determinante, non soltanto per chi lavora in settori dove l’estetica caratterizza fortemente la propria offerta, ma anche per chi tratta prodotti e servizi che non hanno nulla di visivamente attraente (ne parleremo più in dettaglio in un prossimo articolo che mi impegnerò a scrivere per voi, promesso).

        L’approccio che si sceglie in tantissimi casi è quello utilizzare una comunicazione “self made”, con immagini realizzate con lo smartphone e spesso confidando nel fatto che tanto i nostri clienti parleranno di noi attraverso i social e condivideranno le immagini ed i video del nostro esercizio commerciale, o parleranno di noi e dei nostri servizi non fotografabili.

        Così facendo demandiamo di fatto la comunicazione aziendale ai nostri clienti precedenti, che in alcuni casi è anche utile; le buone vecchie referenze ed il passaparola.

        Il nucleo della comunicazione, compresa quella visiva, dovrebbe però arrivare da voi, dovrebbe essere coerente ed omogenea nel tempo, per aiutare il vostro brand a darsi un’identità sul mercato (ma anche qui rimandiamo la chiacchierata o rischio di non arrivare più al punto).

        Se anche voi avete sul vostro sito le immagini del vostro albergo realizzate con lo smartphone più avanzato del vostro dipendente più tecnologico, probabilmente avete preso questa decisione dopo aver visto i siti dei vostri competitor, realizzati anche questi con semplici immagini amatoriali.

        E non siete da biasimare per questo; da qualche parte, ogni tanto, qualche euro va risparmiato.

        Pensate però a questo fenomeno da un punto di vista di omologazione/differenziazione ed in un’ottica di opportunità, facilmente accessibili.

        L’opportunità reale per il tuo business – minimi investimenti per fare la differenza

        Non starò certo ad elencarvi i motivi per cui un’immagine professionale, realizzata con consapevolezza, è più efficace di una fotografia che ognuno di noi può realizzare con un telefono di recente generazione.

        Voglio puntare il focus della chiacchierata sull’aspetto dell’opportunità che, in questo scenario, vi state perdendo. Opportunità dal valore enormemente superiore al costo di un servizio fotografico (o video) realizzato da un professionista.

        Ebbene … in un momento storico in cui ognuno può realizzare le immagini del proprio ristorante, è ancora più efficace la differenza che farete presentandovi sul vostro sito e sui social network con immagini infinitamente più efficaci dei vostri competitor e purtroppo non basta comprare l’ultimo modello di iPhone per battere la concorrenza sul piano della visual communication.

        Forse non avete i mezzi per competere con un hotel 4 stelle con SPA e mille servizi accessori, in una location d’eccezione, se gestite un piccolo albergo familiare in città; per lo meno non avete la medesima struttura e forse non potrete renderla migliore senza importanti investimenti.

        Ed è proprio qui che si inserisce l’occasione di sfruttare una comunicazione visiva di qualità, laddove il vostro competitor con l’hotel più bello sta utilizzando immagini non all’altezza.

        Non avete idea di quanti hotel di bellissimo aspetto utilizzino immagini nettamente al di sotto di quell’aspetto. Hotel, pub, gelaterie, agriturismi, palestre….

        E forse non avete pienamente idea di quanta differenza possa fare un’illustrazione visiva professionale delle camere, della hall, del vostro piccolo salottino accogliente.

        Negli anni ‘80 avreste sicuramente avuto più o meno le stesse immagini del Grand Hotel, perché il ricorso ad un fotografo professionista per la brochure di presentazione era una scelta praticamente obbligata.

        Oggi potete scegliere uno strumento che potrebbe avvicinare la percezione della vostra struttura al grande albergo più fortunatamente posizionato e meglio “dotato” di spazi e servizi, ma smartphonizzato malamente.

        Il mondo digitale aperto a tutti ha abbassato la qualità generale delle immagini, dei siti web, della comunicazione, in un momento storico in cui, invece, la comunicazione per immagini riveste un ruolo decisamente più importante rispetto all’epoca della preponderante carta stampata e delle vetrine come unico mezzo per comunicare la vostra presenza sul mercato.

        Uscendo dall’esempio del piccolo albergo, oggi potete veicolare quello che avete in una luce migliore di chi ha meno sensibilità estetica di voi (anche se più dotato di mezzi economici), di chi ha meno attenzione al dettaglio, e convincere persone a scegliere voi anche se potreste non offrire il medesimo livello di prodotti e servizi rispetto ad attività concorrenti.

        Un’opportunità concreta, all’interno di una corretta strategia di vendita, che il vostro consulente di marketing sicuramente vi consiglierebbe di sfruttare !

        E se ci pensate questo ragionamento vale per i vostri interni, prodotti, per voi stessi se lavorate con la vostra immagine, sia essa creativa (attori, cantanti, influencer) o meramente professionale (avvocati, architetti, consulenti).

        E diciamo la verità fino in fondo …

        Se siete tra coloro i quali stanno facendo business con un prodotto o servizio in cui l’estetica riveste un ruolo determinante, è davvero uno spreco di possibillità non valorizzare al massimo questa preponderante estetica.

        Non potete far vivere l’atmosfera curata del vostro ristorante con luci soffuse ed arredamento in stile Impero, utilizzando una fotografia storta e dai colori falsati.

        Non ha senso spendere parecchio nella ristrutturazione della vostra gelateria se l’unica cosa che i potenziali clienti vedranno sul sito web è una immagine francobollo senza uno studio estetico a darle forza.

        Non è logico vendere un nuovo prodotto di design e fotografarlo con la luce neon del garage.

        Quindi pensate alla comunicazione visiva come un elemento di potenziale forte differenziazione, che potete utilizzare con grande efficacia, specialmente in un momento storico in cui la mediocrità delle immagini lascia ampio spazio per “uscire dal mucchio” senza investire.

        Non lasciate che la differenziazione venga sfruttata a vostro svantaggio !

        PREV. ITEM paolo neoz photography fotografo still life scarpe

        PARLIAMONE !

        Vuoi approfondire i concetti di questo articolo ?
        Vuoi parlarmi dei tuoi progetti ?

        BY:
        Neoz
        ×
        2 Gennaio 2020

        LEGGI I COMMENTI -

        0 COMMENTS

        LASCIA UN COMMENTO

        Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.